ECO

  altorilievo in pet cm 50x40 x 11 - cornice in legno laccato cm 68x56
Titolo  ECO    opera gennaio 2016
Elecle - Elena Clelia Budai


Eco 
Eco ninfa di eccezionale bellezza , era solita calunniare ed insultare Giunone , regina degli Dei e moglie di Giove , che un giorno decise di castigare una cosi' impudente loquacità e paralizzò la lingua della sciocca fanciulla.  Eco non fu né sorda né muta ma quando udiva una parola , con la sua bocca ripeteva solo l'ultima sillaba e non riusciva a pronunciare le parole intere . Cosi' perse l'amore di Narciso , eccellente giovane il quale rifiutò la fanciulla balbuziente . Allora Eco si rifugiò in una spelonca tra i monti e mai di li' usci alla luce . Il dolore consumò e distrusse la misera fanciulla, il corpo si indeboli' da tanta magrezza e le ossa furono trasformate in sassi , e di una fanciulla tanto bella sola la voce sopravvisse.


Commenti

Post popolari in questo blog

7° Biennale Internazionale di Arti Visive - Villa Farsetti